// Gli articoli dell\'autore

Associazione Holy Wood

Per Fucine Mute Associazione ha scritto 1 articoli.
Nota biografica

Holy Wood è un centro di produzione e ideazione artistica, nato dal desiderio e dall’esigenza di realizzare un luogo d’incontro tra artisti di tutto il mondo. Holy Wood è spazio aperto a chi sa e vuole fare, con l’intento di costruire un progetto di area, radicato al territorio, alla sua tradizione, alla cultura materiale che ancora vi sopravvive, in un’ottica non provincialistica, ma internazionale. Holy Wood è una palestra dove liberamente sviluppare immaginazione e capacità per chi ha reso possibile il progetto e per chi con esso vuole collaborare ed interagire, mettendo a disposizione il proprio bagaglio, culturale ed umano, le proprie risorse, intellettuali e finanziarie, la propria professionalità. Holy Wood si è costituito in associazione culturale per creare una rete sul territorio tra associazioni, fondazioni, enti ed imprenditori animati da un senso comune che abbia come suo nucleo, punto di partenza e d’approdo assieme, la bellezza. Stategica è in questo senso la scelta di ristrutturare, reinventandolo, un casolare abbandonato nel Chianti, circondato da una tenuta di 65 ettari all'interno di una riserva naturale, dove sopravvivono la flora e la fauna originarie, con un vigneto, un frutteto e un lago. Di recuperare locali un tempo adibiti ad uso agricolo e all'allevamento di animali, creando uno studio di registrazione professionale, una biblioteca, al contempo emeroteca e videoteca, una sala per proiezioni ed incontri, un ufficio. Luogo di studio e di riflessione quindi, ma anche di produzione effettiva da "esportare" e insieme spazio espositivo per eventi, concerti, mostre, manifestazioni. Con questo spirito Holy Wood intende trasformare un capannone agricolo situato sul limitare del bosco in atelier per le arti visive e plastiche e una piccola casetta in residenza per gli artisti che di volta in volta lavoreranno a e con il progetto.Per far crescere questo centro abbiamo già instaurato collaborazioni ed alleanze con importanti istituzioni, significative realtà imprenditoriali in Toscana e nel mondo; a Prato con il "Laboratorio per l'affresco di Vainella", a Siena con "Siena Jazz" e il "Palazzo delle Papesse", a Curaçao, nelle Antille Olandesi con "Gallery '86", a Parigi con "Mains d'Oevriers". Obiettivo a medio termine è organizzare un festival internazionale che ogni anno metta a confronto due culture, due paesi attraverso tutte le forme d'arte; dalla musica alla pittura, dal cinema al teatro, dalle arti plastiche alla poesia, dall'architettura e dalla rivisitazione degli spazi urbani alla cultura materiale, dei colori, dei sapori, degli odori nel cibo, nel vino.

Per conoscere Holy Wood, per sapere ciò che stiamo facendo, per visitare il centro e poterci parlare e confrontare direttamente contattate:

Associazione HOLYWOOD
56048 Ponsano VOLTERRA (PI)
ITALY

tel/fax +39 058835004
www.holywood.it
[email protected]

Out of the wood