// Gli articoli dell\'autore

Sarah Gherbitz

Per Fucine Mute Sarah ha scritto 51 articoli.
Nota biograficaSarah Gherbitz è nata a Trieste. Cresciuta in ambiente musicale, dopo gli studi presso il Conservatorio “Giuseppe Tartini” di Trieste e il diploma si è laureata in Lettere Moderne. Giornalista freelance, scrive di cinema e spettacolo per stampa e web. Si è occupata della presentazione di numerose serate e manifestazioni, tra cui “Donne al cinema”, rassegna interamente al femminile, ed il K3 Short Film Festival, festival internazionale di cortometraggi.
Ruggero Deodato

Ultimo domicilio conosciuto

Complice un’ondata di gelo siberiano, un folto pubblico si è presentato al multiplex Cinecity per assistere alla proiezione del film Cannibal Holocaust di Ruggero Deodato, evento organizzato dal festival Science Plus Fiction (Trieste, 12-18 novembre) in collaborazione con la rivista Nocturno. Una piccola folla composta da appassionati del cinema trash, giornalisti e spettatori curiosi, tra […]

Joe Dante, il Signore del Cinema

Dopo Dario Argento, John Landis e Lamberto Bava, quest’anno Science+Fiction ha festeggiato con il Premio Urania d’argento un altro grande cineasta creatore di incubi e mostri per il grande schermo. Nato a Morristown, nel New Jersey, classe 1946, Joe Dante è l’autore di classici indimenticabili come Piranha, Gremlins, Matinée, La seconda guerra civile americana. A […]

Werner Schroeter

Ritratto di Maria

Vagabondo del cinema underground, melomane incallito, innamorato di Lisbona, dove è in procinto di trasferirsi per realizzare il suo prossimo film ispirato al romanzo Para esta noche di Juan Carlos Onetti, il regista è ancora una volta ospite del festival internazionale del cinema e delle arti I Mille Occhi. Già vincitore nella scorsa edizione del […]

Jacques Baratier

Ragazze in vetrina

All’interno de I Mille Occhi, festival internazionale del cinema e delle arti, il cinema francese riserva sempre gradite sorprese. Come l’omaggio di quest’anno a Jacques Baratier, classe 1918, regista di Le désordre a vingt ans, autentico cult-movie sulla Parigi esistenzialista degli anni Cinquanta ed i suoi leggendari protagonisti, da Boris Vian a Juliette Gréco, Raymond […]

La donna folle nei film di Ingmar Bergman

Molto si è detto e scritto su Ingmar Bergman. Diversi critici e saggisti di ogni paese e nazionalità hanno esplorato nel corso degli anni la carriera del grande maestro di cinema, scomparso il 30 luglio 2007 all’età di ottantanove anni. Un flusso diluviale di recensioni, articoli e monografie che hanno tracciato il ritratto di un […]

Dusan Milic

La musica del cuore

È stato il film musicale Guča! Distant Trumpet, una coproduzione tra Germania, Serbia, Bulgaria e Austria, ad aprire la sesta edizione di Maremetraggio, festival internazionale del cortometraggio e delle opere prime. Diretto da Dusan Milic, regista serbo al suo secondo lungometraggio dopo Fragole al supermarket, il film parla di una storia d’amore ambientata appunto a […]

Claudio Antonini

Negli occhi di una donna

Liscio è il secondo lungometraggio di Claudio Antonini, regista romano con un passato da ex calciatore professionista. Al centro del racconto c’è il contrastato rap-porto tra Raul, il piccolo protagonista della vicen-da (Umberto Morelli), e sua madre Monica, interpretata da Laura Morante, qui nell’insolita veste di ‘sciantosa’. Cantante in una vario-pinta orchestra di liscio, Monica […]

Luigi Di Gianni

Il Tempo dell’inizio

“Special Guest Star” del NodoDocFest è Luigi Di Gianni, regista di documentari e fiction, diplomato e oggi docente al Centro Sperimentale di Cinematografia. Autore negli anni ’70 dello sceneggiato Rai Il processo da Kafka e del film Nastro d’Argento 1975 Il tempo dell’inizio; Di Gianni ha recentemente ricevuto la laurea honoris causa in filosofia conferitagli […]

Massimiliano Forza

L’uomo spezzato

“Cattivo e indigesto come soltanto la vita talvolta sa essere” è il commento in copertina a No Family Man (edizioni Traven Books), romanzo d’esordio di Massimiliano Forza, già autore di numerosi racconti e compositore di musiche di scena per i maggiori teatri italiani. Un debutto che, però, sembra già voler fare i conti con il […]

Erik Gandini

Una finestra sul mondo

Prendendo spunto da un reale fatto di cronaca, l’incarcerazione di un cittadino svedese di origine araba, Gitmo -The new rules of war indaga sulla base americana di Guantanamo, diventata tristemente famosa come centro di detenzione e tortura per sospetti terroristi. Il film è co-diretto da Erik Gandini e Tarek Saleh, che si sono recati personalmente […]