// Archivi

Musica

Questa categoria raccoglie 313 articoli

Per un ritratto di Maurice Ravel: tempo e memoria

In alcuni articoli per la rivista musicale Nomos Alpha, abbiamo analizzato due opere di Maurice Ravel che segnano due momenti particolari della sua biografia: il Concerto in sol per la mano sinistra e il Tombeau de Couperin. In questo saggio cercheremo di approfondire un commento del musicologo Enzo Restagno a proposito di quest’ultima composizione. Restagno […]

Kandinskij e l’esperienza musicale

Kandinskij e l’esperienza musicale

Nel corso della sua carriera di artista, Kandinskij ha sempre tenuto in alta considerazione la musica come modello estetico. Fin dallo scritto Linguaggio dei colori (1910), Kandinskij tenta di definire una sorta di “trattato di armonia” analizzando le risonanze psicologiche del colore con il mondo sonoro [1]. Del colore arancione, per esempio, scrive che “ha il […]

Matana Roberts e il jazz della sciamana

Provando a riflettere sul concetto di antropocentrismo è facile impantanarsi nel cliché di un orgoglio caucasico di preistorica memoria. Eppure non c’è alcun fondamento nell’unilaterale origine della razza, col suo colore e con i suoi umori. Però la dignità cede il passo all’orgoglio, la diversità viene strumentalizzata, una cattiva geo-politica fa il resto, gettando le […]

Spaccia la verità aliena

Anni Novanta, Trieste. Biblioteca di Lettere. Sulle scale.  Due del pomeriggio.  – Piombo. – Come piombo?! Ero sicuro avessi denari! – Nooo! Ti avevo detto… – Oh ragazzi, non si parla però, cazzo!  Ecco, un’altra partita buttata. È la terza e adesso si paga da bere. Tre a zero secco. Oggi s’inizia presto con il vino. […]

Jared Leto’s Artifact

Avevamo venduto milioni di album. Poi scoprimmo che non saremmo mai stati pagati un solo centesimo e che eravamo in debito per milioni di dollari. Il nostro errore fu di dire ok ad una tradizione. Jared Leto, da Artifact La musica è il veicolo più potente del mondo. Kenna, tecnico e musicista, da Artifact Voglio […]

Opinioni di un fan 7. Essere springsteeniani dopo Roma 2013 visto da Trieste

Essere fan di Bruce Springsteen presenta inquietanti analogie con l’essere tifosi del Genoa. Si soffre, infatti, incassando reti su reti, aspettando una rimonta nella quale non si riesce neppure a sperare realmente, che non arriva mai. La sera del concerto di Springsteen a Roma ho perso per goleada: otto volte il pallone è passato dietro […]

Have Boss will travel (VIII)

En plein. En plein costituisce più o meno il venti percento delle mie competenze di lingua francese (il resto è costituito da brie, croissant, Depardieu e Cognac… ah, no! Grazie a Martinolli ora conosco anche Feydeau, pur non avendo idea di come si pronunci), ma è anche tutto quello che mi occorre per descrivere il terzo, […]

Have Boss, will travel (VII)

Helsinki ci sarebbe bastata per il resto della nostra esistenza e sapevamo da subito che niente sarebbe mai più stato all’altezza, ma questo non ci ha impedito di grab tickets and suitcase e partire alla volta di Londra. Del resto, si digiuna forse per tutta la vita, dopo il più squisito dei banchetti? Si fa […]

Autumn’s Grey Solace, il tempo delle creature celestiali

Ogni tempo, ogni segmento di storia nel corso dell’umanità ha la sua musica e la sua colonna sonora. Che ci crediate o meno è così. Ed è normale che sia così. La musica la fanno le persone, gli artisti, esseri umani quindi; con la loro storia, il loro background, il loro evolversi nell’arco di pochi […]

Somnium, girovagare fra i ghiacci eterni

Sono passati oramai diversi mesi da quando Enrico Baravoglia, il direttore che tutti noi amiamo e rispettiamo, mi segnalò questa uscita italiana di area ambient. Poi, un po’ per mia dabbenaggine e pigrizia, un po’ per varie vicissitudini personali, Gelida Vampa è rimasta confinata in un angolino dell’hard disk, in attesa di venire riscoperta. Non […]