// Archivi

Georges Feydeau

Questa parola chiave raccoglie 14 articoli

Il signore va a caccia di Georges Feydeau

I personaggi maschili delle opere di Georges Feydeau (1862-1921) si sono quasi sempre distinti per la loro naturale inclinazione alla bugia. Il più delle volte, un simile “talento” viene da essi sfruttato quando si tratta di compiere una scappatella e mantenere una certa onorabilità agli occhi della moglie e del bel mondo; in alcune rare […]

Dario Fo e Georges Feydeau: La farsa è una cosa da ridere? (II)

Il presente saggio è tratto da Italica, Vol. 72, No. 3, Theatre (Autumn, 1995), pp. 307-322. L’autore è Joseph Farrell. La traduzione è a cura di Annamaria Martinolli ed è stata realizzata dietro autorizzazione dell’American Association of Teachers of Italian e dell’autore. All’epoca di Ladri, manichini e donne nude, Fo stabilì un contatto con Feydeau non […]

Dario Fo e Georges Feydeau: La farsa è una cosa da ridere? (I)

Il presente saggio è tratto da Italica, Vol. 72, No. 3, Theatre (Autumn, 1995), pp. 307-322. L’autore è Joseph Farrell. La traduzione è a cura di Annamaria Martinolli ed è stata realizzata dietro autorizzazione dell’American Association of Teachers of Italian e dell’autore. Negli anni Cinquanta del Novecento una delle evoluzioni più peculiari di cui fu oggetto […]

Annamaria Martinolli

Occupiamoci di Annamarì

La nostra caporedattrice Annamaria Martinolli è stata intervistata, in qualità di traduttrice delle opere e curatrice di diversi volumi sul teatro di Georges Feydeau, dalla Fondazione teatro Due di Parma, che è in procinto di mettere in scena una sua traduzione. Riportiamo di seguito l’intervista, realizzata da Michela Astri, responsabile dell’ufficio stampa della Fondazione. Michela […]

La farsa è una cosa seria: Sir John Mortimer traduttore di Feydeau

Il presente articolo è stato pubblicato, l’11 dicembre 2010, sul settimanale britannico The Spectator. L’autrice è Emily Mortimer. La traduzione è di Annamaria Martinolli. Emily Mortimer, attrice inglese celebre per aver recitato in film quali Spiriti nelle tenebre (1996), Match Point (2005),  Shutter Island (2010), Hugo Cabret (2011) e per il ruolo di MacKenzie McHale […]

Le traduzioni e gli adattamenti delle pièces di Georges Feydeau

I testi di Georges Feydeau, nel corso del Novecento, sono stati oggetto di numerosi adattamenti e traduzioni a livello mondiale. I paesi che si sono maggiormente occupati delle opere del commediografo sono gli Stati Uniti, l’Inghilterra, l’Italia e la Spagna. Ognuno di essi ha assunto un atteggiamento diverso nei confronti del problema linguistico e culturale […]

Ma non andare in giro tutta nuda! (Ne sprehajaj se no vendar čisto naga)

In un periodo di crisi come questo, in cui la cultura, e non solo, deve fare i salti mortali per sopravvivere, mantenere la testa alta e offrire uno spettacolo di qualità non è cosa scontata. Il Teatro Stabile Sloveno di Trieste ha saputo dimostrare che fare cultura, anche con pochi mezzi, si può. La nuova […]

Indice analitico dei personaggi delle opere di Georges Feydeau

Il presente lavoro ha lo scopo di fornire agli studiosi, agli operatori teatrali e agli amanti del genere un utile strumento per capire l’opera di Feydeau e conoscere più da vicino il suo mondo. L’indice non comprende tutti i testi dell’autore, ma traccia comunque un’ottima panoramica della società del suo tempo e degli atteggiamenti che […]

Il Tacchino di Georges Feydeau (II)

Nella Francia di fine Ottocento Il Tacchino di Georges Feydeau è certamente una delle opere teatrali che maggiormente si contraddistingue per complessità testuale e per numero di personaggi presenti in scena. L’abilità dell’autore non si manifesta solo attraverso i numerosi equivoci e doppi sensi linguistici che egli inserisce nel copione, ma si esprime anche mediante […]

Il Tacchino di Georges Feydeau (I)

La commedia brillante Il Tacchino, rappresentata per la prima volta al Palais-Royal nel 1896, è una delle opere più complesse di Feydeau sia per quanto riguarda la struttura – sulla scena si alternano diciassette personaggi tra principali e secondari e ogni loro azione ha una specifica ragione d’essere che provoca conseguenze sul comportamento altrui – […]