// stai leggendo...

Cinema

Una doccia fredda

Regia: Marzia Amoruso
Sceneggiatura: Marzia Amoruso
Montaggio: Michele D’Attanasio
Fotografia: Luigi Martinucci
Musica / suono: Claudio Cavallari, Sonia Portoghese
Interpreti: Anna Rispoli
Produzione: Isoticam, Bologna (2000)

Una splendida pellicola che, in sei minuti, riesce a far innamorare il pubblico del particolare volto dell’interprete che, per buona parte dell’opera si specchia… senza vedersi. La giovane donna si sveglia, si avvicina nuda allo specchio. Non sembra essere visibilmente turbata, tuttavia si lascia trasportare nella doccia. L’acqua fredda lava via i cupi pensieri che le hanno turbato il sonno? Aperto a interpretazione è anche il finale, quando la donna avverte dei bombardamenti e si ritrova in un campo disseminato di pietre e fango.

Commenti

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Fucine Mute newsletter

Resta aggiornato! Inserisci la tua e-mail:


Leggi la rubrica: Viator in fabula

Articoli recenti

Bula (Torino Underground Cinefest)

Bula (Torino Underground Cinefest)

Amigo (Torino Underground Cinefest)

Amigo (Torino Underground Cinefest)

Denkraum: una favola distopica

Denkraum: una favola distopica

Bellissime: il sogno delle madri genera mostri

Bellissime: il sogno delle madri genera mostri

L’anti-famiglia The Smiths

L’anti-famiglia The Smiths

Frammenti di tre making of: Nightmare, Romeo + Giulietta, Pet Sematary

Frammenti di tre making of: Nightmare, Romeo...

Il cinema nei dipinti di Edward Hopper (III): New York Movie

Il cinema nei dipinti di Edward Hopper...

Musica indipendente o alternativa?

Musica indipendente o alternativa?

Il cinema nei dipinti di Edward Hopper (II): The Sheridan Theatre

Il cinema nei dipinti di Edward Hopper...

Il canto degli italiani

Il canto degli italiani

Il cinema nei dipinti di Edward Hopper (I): The Circle Theatre

Il cinema nei dipinti di Edward Hopper...

La rivoluzione elettronica della musica

La rivoluzione elettronica della musica

La satira sociale in Anniversario di Harold Pinter

La satira sociale in Anniversario di Harold...

Speciale Violante

Speciale Violante

Il rovescio della medaglia (?)

Il rovescio della medaglia (?)

Muhal Nensah: non voglio dimenticarlo

Muhal Nensah: non voglio dimenticarlo

Edgar Allan Poe The Horror Gamebook

Edgar Allan Poe The Horror Gamebook

Il teatro cileno contemporaneo e le sue radici storiche

Il teatro cileno contemporaneo e le sue...

Dall’Attaché d’ambasciata di Henri Meilhac alla Vedova allegra di Franz Lehár

Dall’Attaché d’ambasciata di Henri Meilhac alla Vedova...

Con un dito solo

Con un dito solo

L’uomo sorridente

L’uomo sorridente

Psycho non abita più qui

Psycho non abita più qui

Una giornata mondiale dell’arte per festeggiare Leonardo Da Vinci

Una giornata mondiale dell’arte per festeggiare Leonardo...

Vivere tra l’aspra realtà e la dolce immaginazione

Vivere tra l’aspra realtà e la dolce...

La scoperta di Cosa nostra

La scoperta di Cosa nostra

Casomai un’immagine

pas-03 sir-14 mar-36 th-24 th-31 20_pm thole-10 htwooh bon_sculture_03 bis_I_04 bis_II_01 mccarroll05 e n q acau-gal-05 34 bra-big-06 busdon-07 religioni1 tyc 3 lor-6-big jg_big_4 holy_wood_28 s5 05 18 wendygall-04 Allora & Calzadilla / Padiglione USA Bolle di vetro, 1939 Carol Rama