// stai leggendo...

Palcoscenico

Fasti Poiesis

the gesture of harta performing


In the sense of poietics, the poet prepares, convocates, orders a sacrifice,
works poetic art.
In poietics, the word is not disembodied, it has not yet been taken from
the body.
The word acts in the poet, who exhibits his own things totally, through the
anguish of his own existence and the process of non-theatrical dramatization.
The poet in the first place uses the means, purer, more repugnant
and refined, that he possesses: the muscle body, the nerve body.
In the performance, or poetic act, the body is loosened from all functionality,
has no tasks to bring to term, stops making itself useful.
Hands grasp emptiness, dose over objects full of poetic intimacy.
Legs are fractured to accelerate the race inside being. Lips do not open,
the word dies feebly, certain of its silence.
The skinless poet in his turn skins the word. Breaking the word, the poet
investigates the chastity and enchantment of the trembling body.
Working thus, he divides the word from itself, he cuts its mouth.
The poet plays life, surrounding the resonant body with a silence that sinks
the word.
Each word hides an abyss, lives its song in the burnings of the poet body.
This totality of language distances the performer from himself, suspends
him in the utopia of communion.
The soul of the poet-performer is a ball made of water, an identical, non
reading hole with a humid entrance.
His house is recovered with wind. Enlarging , it will have five stains on a
lightless altar and a faceless theater of stone.

……………………………………………………………………………

Per tutti gli utenti Microsoft Windows: per visionare il video è necessario installare un controllo ActiveX. Per visualizzare correttamente il video è necessario poter disporre di connessione xDSL da 500 Kbps almeno.

……………………………………………………………………………

Testi: Michel Leiris
Forografia: Bruno Zanzottera
Musiche: Riccardo Sinigaglia
Riprese video: Danilo Porcellini | Corrado Fontana
Montaggio: Danilo Porcellini | Nicola Frangione
Neon-art: Ruggero Maggi

Ringraziamo Nicola Frangione per la gentile concessione

Commenti

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Fucine Mute newsletter

Resta aggiornato! Inserisci la tua e-mail:


Leggi la rubrica: Viator in fabula

Articoli recenti

Il romanzo giallo e la fiaba: Hercule Poirot alle prese con Vladimir Propp

Il romanzo giallo e la fiaba: Hercule...

Four Against Darkness e oltre: Andrea Sfiligoi

Four Against Darkness e oltre: Andrea Sfiligoi

Hope: chi vive sperando (considerazioni su Lucca Comics & Games 2022)

Hope: chi vive sperando (considerazioni su Lucca...

Il fumetto è libertà: Lee Bermejo

Il fumetto è libertà: Lee Bermejo

Un fumettista che legge fumetti: Milo Manara

Un fumettista che legge fumetti: Milo Manara

Il manager del gioco di ruolo: Frank Mentzer

Il manager del gioco di ruolo: Frank...

Trieste Science+Fiction 2022

Trieste Science+Fiction 2022

Morgane: la genialità secondo i franco-belgi

Morgane: la genialità secondo i franco-belgi

Brian e Charles: l’incontro di due solitudini

Brian e Charles: l’incontro di due solitudini

Il mercante di Venezia ambientato a Las Vegas

Il mercante di Venezia ambientato a Las...

L’Elvis di Baz Luhrmann (2022): re del rock o della sovversione?

L’Elvis di Baz Luhrmann (2022): re del...

L’influenza della tecnologia sulle nostre vite

Dottor David Skrbina: L’influenza della tecnologia sulle nostre vite

Chiudendo fuori il mondo

Chiudendo fuori il mondo

Gli Spettri di Ibsen ossessionano ancora

Gli Spettri di Ibsen ossessionano ancora

Xenakis: Un intermediario

Xenakis: Un intermediario

Alle origini del fumetto

Dario Fontana: Alle origini del fumetto

Relaxed Performance: sei paesi per uno studio comparativo

Relaxed Performance: sei paesi per uno studio...

Avventure senza tempo

Avventure senza tempo

Commentare humanum est

Commentare humanum est

Personaggi a due o tre dimensioni: la disabilità nella letteratura per ragazzi

Personaggi a due o tre dimensioni: la...

La fiera delle illusioni – Nightmare Alley

La fiera delle illusioni – Nightmare Alley

David Garrett, quando il classico diventa rock

David Garrett, quando il classico diventa rock

Cortometraggi (Trieste Film Festival 2022)

Cortometraggi (Trieste Film Festival 2022)

Būsiu su tavim – I’ll stand by you (Trieste Film Festival 2022)

Būsiu su tavim – I’ll stand by...

L’audiodescrizione a teatro: le avventure di Alice nel sottomondo a Londra

L’audiodescrizione a teatro: le avventure di Alice...

Casomai un’immagine

mar-24 viv-19 viv-25 19 23 28_pm kubrick-50 petkovsek_18 bon_13 14 35 bav-06 tso5big cas-01 salvo vascello1 9 p3 mis-pre1 mis4big-2 pm-10 pm-18 galleria11 10 20 esplosa-01 vivi-08 Jingle SCI-FI Dog Eat Dog refused-41
Privacy Policy Cookie Policy