// stai leggendo...

Omnia

Occupation: Dreamland

Fai click per visionare il video

……………………………………………………………………………

Per visionare il video è sufficiente aver installata sul proprio sistema la Java Virtual Machine e disporre di una connessione xDSL da 300 Kbps almeno. Un apposito controllo stabilirà automaticamente la vostra velocità di accesso alla rete, ed erogherà un flusso capace di ottimizzare la qualità di riproduzione del video.

……………………………………………………………………………

La tecnologia di encoding e controllo del presente video ne rende possibile una fruizione presso tutte le principali piattaforme: Windows, Macintosh, Linux, Unix, Solaris (SPARC, x86 e x64). Browser supportati: Internet Explorer, Netscape, Mozilla, Opera, Safari, Konqueror, Galeon, Nautilus, Amaya ed altri ancora.

Occupation: Dreamland is an unflinchingly candid portrait of a squad of American soldiers deployed in the doomed Iraq city of Falluja during the winter of 2004. A collective study of the soldiers unfolds as they patrol an environment of low-intensity conflict creeping steadily towards catastrophe. Through the squads activities “Occupation: Dreamland” provides a vital glimpse into the last days of Falluja. The film documents the citys waning stability before a final series of military assaults began in the spring of 2004 that effectively destroyed it.


Filmmakers Garrett Scott and Ian Olds were given access to all operations of the Armys 82nd Airborne. They lived with the unit 24/7, giving voice to soldiers held under a strict code of authority as they cope with an ambiguous, often lethal environment. The result is a revealing, sometimes surprising look at Army life, operations and the complexity of American war in the 21st century.

Commenti

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Fucine Mute newsletter

Resta aggiornato! Inserisci la tua e-mail:


Leggi la rubrica: Viator in fabula

Articoli recenti

Intervista a Antonio Buero Vallejo

Intervista a Antonio Buero Vallejo

Teatro a leggio: Il Dio del massacro

Florence Korea Film Fest 2020

Florence Korea Film Fest 2020

Perpendicolare: poesia, musica e movimento

Il sistema Shakespeare sotto accusa

Le rovine e le ombre di Manderley: Rebecca dal libro al film (II)

Le rovine e le ombre di Manderley:...

Le rovine e le ombre di Manderley: Rebecca dal libro al film (I)

Le rovine e le ombre di Manderley:...

Attori Quarantenati Anonimi: sopravvivere alla quarantena grazie...

Far East Film Festival 2020

Discorso sull’Orrore dell’Arte

La donna della domenica e le sue...

Teatro francese in allegria per situazioni di...

La Traviata al Maggio Musicale, febbraio-marzo 2020

Eclissi di Ezio Sinigaglia (Modus Legendi 2020)

Don Matteo: siate banali, siate buonisti

La coccinella e il gatto nero

La coccinella e il gatto nero

Fábio Moon/Gabriel Bà: Storie e non pin-up

Signori, il delitto è servito (in versione...

Trieste Film Festival 2020

Non solo giochi di ruolo

Jeff Grubb: Non solo giochi di ruolo

Cita a ciegas: Gioele Dix, Borges e...

Lo scrittore: una specie in via di estinzione

Lo scrittore: una specie in via di...

Mercy

Mirka Andolfo: Mercy

Gap!

Gap!

Alex Alice: Per fare un libro di carta bisogna...

Casomai un’immagine

pas-05 sir-36 mar-15 mar-33 viv-09 th-06 th-15 th-37 th-51 10_pm kubrick-55 kubrick-64 thole-13 ruz-02 000 012 bon_03 bis_III_02 06 busdon-07 cas-04 brasch2 nsoleh p10 s16 mis-pre2 19 tsu-gal-big-16 wendygall-04 Robot 1