// stai leggendo...

Arte

Tip Tap

Scegli il tuo player preferito per visionare il video
real real

Tip tap è un progetto di video performance che prende corpo da una serie di idee sulla discontinuità, la non coincidenza e, allo stesso tempo, lo scambio tra certe forme del linguaggio e il movimento fenomenologico della realtà. Forme che, nel linguaggio comune, costituiscono quella parvenza di unità formale capace di determinare, nella sintesi, l’illusione del movimento nel tempo e nello spazio. Concetti vuoti, ritmici, semplici, ripetitivi e puntuali, che svelano l’attrazione del fuori e l’impossibilità di afferrarlo.

Immagine articolo Fucine Mute

Gli esempi possono essere infiniti — anzi, la totalità dei linguaggi potrebbe definirsi in quel contatto impossibile che fissa la percezione del movimento nelle parole — ma, nel caso di questo progetto, si tratta di una scelta di ciò che è evidente, del contatto concreto, primitivo, didattico o puramente formale: il tip tap, il conto alla rovescia, il “file not found”, un semaforo, una torta di compleanno, etc…

Immagine articolo Fucine Mute

La struttura della video performance, divisa in tre parti, si propone come una sorta di macchina o meccanismo di sviluppo progressivo nella quale questi enunciati semplici — “atomici” poiché non fanno ricorso a connettivi — si ripetono e accumulano in successione, attraverso la voce e il corpo immobile di una speaker, in simultaneità e contrappunto con la rappresentazione grafica delle parole e il passaggio continuo di immagini dinamiche — mezzi di trasporto, azioni, oggetti animati — che entrano ed escono dagli schermi, seguendo un movimento progressivo, astratto e sequenziale, e creano un perimetro nello spazio compresso tra gli schermi e i fruitori.

Immagine articolo Fucine Mute

Nella seconda parte, dopo l’accumulazione e la dispersione, si sprofonda nella sconnessione, nella sospensione di ogni contatto, per tornare a posteriori, nella terza parte, a ricominciare, arrivando allo stremo, quando tutto coincide come farsa: il ballo del tip tap. Trenta secondi di ballo reale nel centro del perimetro, dove la saturazione del movimento raggiunge i suoi livelli massimi.

Scegli il tuo player preferito per visionare il video
real real

Commenti

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Fucine Mute newsletter

Resta aggiornato! Inserisci la tua e-mail:


Leggi la rubrica: Viator in fabula

Articoli recenti

L’Elvis di Baz Luhrmann (2022): re del rock o della sovversione?

L’Elvis di Baz Luhrmann (2022): re del...

L’influenza della tecnologia sulle nostre vite

Dottor David Skrbina: L’influenza della tecnologia sulle nostre vite

Chiudendo fuori il mondo

Chiudendo fuori il mondo

Gli Spettri di Ibsen ossessionano ancora

Gli Spettri di Ibsen ossessionano ancora

Xenakis: Un intermediario

Xenakis: Un intermediario

Alle origini del fumetto

Dario Fontana: Alle origini del fumetto

Relaxed Performance: sei paesi per uno studio comparativo

Relaxed Performance: sei paesi per uno studio...

Avventure senza tempo

Avventure senza tempo

Commentare humanum est

Commentare humanum est

Personaggi a due o tre dimensioni: la disabilità nella letteratura per ragazzi

Personaggi a due o tre dimensioni: la...

La fiera delle illusioni – Nightmare Alley

La fiera delle illusioni – Nightmare Alley

David Garrett, quando il classico diventa rock

David Garrett, quando il classico diventa rock

Cortometraggi (Trieste Film Festival 2022)

Cortometraggi (Trieste Film Festival 2022)

Būsiu su tavim – I’ll stand by you (Trieste Film Festival 2022)

Būsiu su tavim – I’ll stand by...

L’audiodescrizione a teatro: le avventure di Alice nel sottomondo a Londra

L’audiodescrizione a teatro: le avventure di Alice...

Quota neve (Meja sneženja): i traumi del passato e il gelo del presente

Quota neve (Meja sneženja): i traumi del...

Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato (1971) tra i film della Biblioteca del Congresso

Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato...

Blanca: intrattenimento sì, sensibilizzazione no

Blanca: intrattenimento sì, sensibilizzazione no

Bawrut: In the Middle

Bawrut: Bawrut: In the Middle

Dopo Padovaland

Miguel Vila: Dopo Padovaland

Fumetti vendicativi

Vincenzo Filosa: Fumetti vendicativi

Convergenze tra televisione e fumetto

Gianluca Parisi e Simone Delladio: Convergenze tra televisione e fumetto

Segnali positivi

Amos Pons: Segnali positivi

Sine Requie diventa maggiorenne

Matteo Cortini: Sine Requie diventa maggiorenne

Lucca Comics & Games ai tempi del Coronavirus

Lucca Comics & Games ai tempi del...

Casomai un’immagine

pas-20 sir-17 mar-09 mar-22 mar-26 mar-41 mar-42 pck_19_cervi_big th-19 th-61 th-77 th-78 11 kubrick-7 petkovsek_22 piccini_15 acau-gal-17 23 bra-big-05 cip-01 cor03 cor12 lortv-04 holy_wood_22 sac_09 pm-11 04 tsu-gal-big-02 tsu-gal-big-13 Dog Eat Dog
Privacy Policy Cookie Policy