// stai leggendo...

Scrittura

Cosa stiamo andando in questa terra (1)

Tra le opere minori di Calvino, La giornata di uno scrutatore illumina, tramite il noto garbo della sua scrittura, le contraddizioni che deve assolvere il funzionario pubblico per portare a termine il compito assegnato. Spedito ai seggi del Cottolengo, lo scrutatore osserva: “che questo è solo un angolo dell’immenso mondo e che le cose si decidono, non diciamo altrove perché altrove è dappertutto, ma su una scala più vasta”. Entrare a casa delle famiglie senza invito non è una delle regole della buona educazione che mi hanno insegnato, per questo c’è sempre un certo imbarazzo nel presentarsi al citofono “Sono la ragazza del censimento” “Istat” “Comune di …, rilevatore di censimenti”, e soprattutto mostrare professionale indifferenza di fronte alle vite degli altri che rispondono ad un modulo prestampato in cui sono più frequenti le eccezioni. La scala più vasta prevede un adattamento ad un grande gruppo che annegherà nel calderone dell’altrove, senza che sia prevista l’opzione “non sa/non risponde”, perché la cognizione della propria identità non contempla la variabile dell’incognita.

[Continua…]

Commenti

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Fucine Mute newsletter

Resta aggiornato! Inserisci la tua e-mail:


Leggi la rubrica: Viator in fabula

Articoli recenti

Discorso sull’Orrore dell’Arte

La donna della domenica e le sue...

Teatro francese in allegria per situazioni di...

La Traviata al Maggio Musicale, febbraio-marzo 2020

Eclissi di Ezio Sinigaglia (Modus Legendi 2020)

Don Matteo: siate banali, siate buonisti

La coccinella e il gatto nero

La coccinella e il gatto nero

Fábio Moon/Gabriel Bà: Storie e non pin-up

Signori, il delitto è servito (in versione...

Trieste Film Festival 2020

Non solo giochi di ruolo

Jeff Grubb: Non solo giochi di ruolo

Cita a ciegas: Gioele Dix, Borges e...

Lo scrittore: una specie in via di estinzione

Lo scrittore: una specie in via di...

Mercy

Mirka Andolfo: Mercy

Gap!

Gap!

Alex Alice: Per fare un libro di carta bisogna...

Joker e la follia: Un film per...

John Bolton: Le tecniche della fantasia

Composizione, analisi musicale e tecnologia nella scuola...

Otto donne e un mistero a teatro

Otto donne e un mistero a teatro

Paperi amari

Paperi amari

Bill Willingham: Le Favole a fumetti di Bill Willingham

Trieste Science+Fiction Festival 2019

A modo mio mi prendo cura di te

A modo mio mi prendo cura di...

Mio padre era un uomo sulla terra...

Casomai un’immagine

pas-15 mar-42 viv-01 viv-12 viv-20 pck_19_cervi_big th-78 01_pm 25_pm kubrick-16 kubrick-43 kubrick-50 meltdown 008 d acau-gal-07 acau-gal-14 bav-08 cas-13 18 cor09 holy_wood_29 Otrok01 Otrok06 pm-11 murphy-02 37 sla-gal-2 23 Oggetti, 2011 (particolare dell'installazione) A. Guerzoni