// stai leggendo...

Scrittura

Le case degli altri (12)

Solo in un’occasione non vedevo l’ora di fuggire da un salotto: la fuliggine sui muri, i divani lerci e sfondati, le mensole rovesciate, l’odore di lettiera scaduta. Altre volte mi sarei fermata volentieri a valutare i gusti letterari guardando i libri sugli scaffali, avrei voluto annusare le spezie in vista nei barattoli, o fare domande che non mi competono a seguito di risposte che mi hanno incuriosito. 

Le case degli altri si possono dividere a grandi linee in tre categorie: quelle dei meno abbienti, pulite, vuote o ammobiliate con pesantezza. Quelle dei facoltosi: spaziose, discordanti, opulenti e impeccabili nella ricercatezza. E quelle di chi non è né povero né ricco, appartamenti che tendono ad una preoccupante somiglianza. Predomina il bianco, per paura del rischio, anche se non è ikea somiglia molto alla compassata geometria della spersonalizzazione.
Vince in originalità la vecchia con baffi e pizzetto che coabita con lugubri peluche, sono distribuiti come milizie in ogni spazio libero, guardano fissi e sorridono: “la mobilità che verrà parte da qui”.

[Fine]

Commenti

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Fucine Mute newsletter

Resta aggiornato! Inserisci la tua e-mail:


Leggi la rubrica: Viator in fabula

Articoli recenti

Il teatro cileno contemporaneo e le sue radici storiche

Il teatro cileno contemporaneo e le sue...

Dall’Attaché d’ambasciata di Henri Meilhac alla Vedova allegra di Franz Lehár

Dall’Attaché d’ambasciata di Henri Meilhac alla Vedova...

Con un dito solo

Con un dito solo

L’uomo sorridente

L’uomo sorridente

Psycho non abita più qui

Psycho non abita più qui

Una giornata mondiale dell’arte per festeggiare Leonardo Da Vinci

Una giornata mondiale dell’arte per festeggiare Leonardo...

Vivere tra l’aspra realtà e la dolce immaginazione

Vivere tra l’aspra realtà e la dolce...

La scoperta di Cosa nostra

La scoperta di Cosa nostra

Edgar Allan Poe a teatro in versione vaudeville

Edgar Allan Poe a teatro in versione...

Grammy Awards 2021

Grammy Awards 2021

La vendetta femminile: violenza, assurdità e umorismo...

Donne e mille archetipi, tra mitologia, musica...

Desiderio tra i desideri: un caffè con...

La vendetta femminile: violenza, assurdità e umorismo...

La vendetta femminile: violenza, assurdità e umorismo...

Why don’t you kill us all?

Trieste Film Festival 2021

Tra la nascita e la morte di...

Lezioni di Fantastica: Storia di Gianni Rodari

La contrada artistica dei diritti umani

La contrada artistica dei diritti umani

Ricomincio da RaiTre: come dimostrare che il...

Amazing Grace: L’immortalità fatta pellicola

L’Italia è tutta una Brancalonia

2020: l’anno in cui Lucca cambiò

2020: l’anno in cui Lucca cambiò

Eva contro Eva a teatro con Gillian Anderson

Eva contro Eva a teatro con Gillian...

Casomai un’immagine

viv-42 pck_25_cervi_big th-49 th-58 12_pm kubrick-24 kubrick-83 petkovsek_19 bis_III_02 piccini_17 q acau-gal-13 01 bra-big-03 tso2big antal1x vascello vascello1 holy_wood_31 pm-02 murphy-01 galleria14 galleria27 16 sla-gal-2 tsu-gal-big-05 17 Padiglione del Bangladesh Jingler-stars Dog Eat Dog