// Archivi

Letteratura

Questa parola chiave raccoglie 106 articoli

Dagli Hippies al Black Metal

L’editoria italiana è partecipe di una perigliosa opera di falsificazione storica e culturale: prediligendo il confortevole basso livello dei “come eravamo” ha da un lato innalzato al livello di mito gli aspetti più individuali e insignificanti della “generazione del ‘68”, dall’altro tralasciato completamente le radici di quel movimento, il reale lascito filosofico di un momento […]

Il caso Collini: la distanza tra la Legge e la Giustizia

Titolo: Il caso ColliniAutore: Ferdinand von SchirachEditore: Longanesi Collana: La Gaja scienza Traduzione: Irene Abigail PiccininiPagine: 176Anno: 03/2012Prezzo: 14,00 Euro Il Caso Collini è stato un caso letterario e politico in Germania. Si tratta di un romanzo, potremmo definirlo un legal thriller se lo giudicassimo solo dalla struttura. In realtà è molto di più. È uno sguardo su […]

Felicità raggiunta

Titolo: Felicità raggiuntaAutore: Paolo GiurannaEditore: Caputo Edizioni S.r.l. Collana: “Il mare”Anno: 2011Pagine: 55ISBN: 978-88-97229-01-8 Prezzo: € 6,99Acquista: EPUB | KINDLE Un intero ciclo di romanzi dal quale si configura una immagine di Roma grandiosa e grottesca quale l’affligge la Melancholia Europea, forma epidemica dell’antico individuale Male oscuro, la follia depressiva, mentre la cittadinanza è in […]

Messaggio per il secolo

Titolo: Messaggio per il secoloAutore: Giorgio PressburgerEditore: Caputo Edizioni S.r.l. Collana: “Black Clouds”Anno: 2011Pagine: 62ISBN: 978-88-97229-09-4 Prezzo: € 3,99Acquista: EPUB | KINDLE Questo racconto parla di un uomo che, a causa di un incidente accaduto al momento della nascita, vivrà la sua vita in carrozzella. Eppure, nonostante questo, parteciperà di persona, attivamente, ad alcuni grandi […]

Baci Scagliati Altrove

Titolo: Baci scagliati altroveAutore: Sandro VeronesiEditore: Fandango Libri Anno: 2011Prezzo: € 13,00Pagine: 184ISBN-13: 9788860442550 Sandro Veronesi ha su di me l’effetto che sulle altre ha Alessandro Baricco. Io non sono molto sensibile al puntino di sospensione, mentre cado come una pera matura di fronte all’esattezza lessicale e alla descrizione evocativa. Anche la storia, ora che […]

Nel segno dell’ambiguità. André Breton e il documento freudiano

La scelta di avviare una riflessione sui rapporti tra psicanalisi e letteratura partendo da uno scrittore come André Breton, ben poco letto al di fuori di una certa storia del movimento surrealista, si può motivare sulla base delle insufficienze della prosa italiana nella misura in cui ha avuto l’ambizione di fare i conti con il […]

Tullio Avoledo

Tullio Avoledo, artigiano futuribile

Tullio Avoledo è uomo del futuro. Ospite dell’undicesima edizione del Trieste ScienceplusFiction, gli è stato chiesto di far parte della giuria internazionale, chiamata a stabilire quale pellicola si sarebbe aggiudicata l’Asteroide 2011, e di dare vita ad una master class sul suo lavoro e i suoi rapporti con la fantascienza. Lo slot dedicato all’incontro con […]

Berlino alla fine dell’Ottocento

L’azzardo del tradimento (II)

Effi Briest, un’altalena che si rompe “Che ci stanno a fare stufe e camini? ”[1] si domanda Frau Zwicker quando apprende della scoperta dell’adulterio di Effi. Lo stesso Fontane riconosce la fragilità dell’espediente narrativo[2], che pur difende perché tutt’altro che improbabile; anche Emma Bovary aveva conservato le lettere dell’amante, ma sappiamo che con ogni probabilità […]

L’azzardo del tradimento (I)

Effi Briest è il più conosciuto romanzo di Theodor Fontane, la cui protagonista viene spesso associata alle altre due celebri eroine adultere della letteratura dell’Ottocento europeo, Emma Bovary e Anna Karenina. Sebbene considerato il terzo romanzo sull’adulterio del periodo, letto alla luce delle vicende biografiche del suo autore e del pensiero che emerge dal complesso […]

Gianluca Morozzi

Del Morozzi-verse, incontri incrociati

Contatto Gianluca Morozzi per questa intervista il 2 maggio del 2011. La mattina del 2 maggio, cioè quando la notizia della morte di Bin Laden non è ancora stata diffusa. Peccato, avrei potuto fargli qualche battuta collegata al rock talebano di Colui che gli dei vogliono distruggere. Così, tanto per rilanciare il gioco di citazioni […]