// Archivi

Memorie

Questa parola chiave raccoglie 50 articoli

Per Lino Miccichè

Lino Miccichè è stato, è e sarà la Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro. Questo perentorio assioma non sembri troppo condizionato dall’unanime cordoglio della cultura cinematografica alla morte dell’illustre critico avvenuta a Roma il 30 giugno, mentre la cittadina marchigiana stava celebrando la quarantesima edizione. Destino crudele dunque quello che ha impedito a Miccichè, […]

Per Alberto Farassino

Ci sono delle persone che, in una pur breve vita, lasciano testimonianza di sé, con opere e scritti, che consentono di serbarne cara memoria. Tra qualche mese, ad ottobre, saranno vent’anni dalla scomparsa di Francois Truffaut avvenuta a Parigi a soli 52 anni. È passato da poco (il 31 marzo) un altro triste anniversario. Quello […]

La giornata della memoria

Antonio Margheriti: chiude la bottega di un grande artigiano

Togliete un posto tavola, un grande giocoliere del fantastico italiano non viene più.Con Antonio Margheriti, terzo lato di un bel triangolo insieme a Mario Bava e Riccardo Freda, scompare una figura di riferimento per chi del cinema ha sempre amato la valenza eversiva e provocatoria.Quando lo incontrammo a Trieste, ospite del rinato Festival di Fantascienza, […]

Cose dell’estremo Ovest,da un confine sul mare

Nato in vista del Monviso e abitando in tempi molto successivi a Milano, ho passato comunque una bella parte dei miei giorni in località di mare: succede anche ai piemontesi. E oggi vorrei ricordare un mio segmento “marino” di esistenza. Lo faccio volentieri, perché mi sono scelto un complice ignaro e involontario, uno scrittore torinese […]

Controcorrente (Ei fu)

S’era lamentato d’esser diventato un’icona, un santino, una stazione della processione di fronte alla quale tutti si tolgono il cappello, fanno il segno della croce, e pregano ossequiosi. Un intoccabile. Lamentava la fine delle battaglie, dei nemici, che lui avrebbe voluto sino all’ultimo. Nemici intellettuali e politici, giornalisti.Gli hanno anche sparato alle gambe. Odiava, comunque, […]

SF TS Bye Bye

Sul bollettino ciclostilato del CUC triestino (Centro Universitario Cinematografico) dell’estate 1964, Lucio D’Ambrosi — in un preveggente pamphlet che consiglierei ai redattori del presente volume di riprodurre esteso, se riescono a ripescarlo — aveva radiografato esattamente l’insanabile contraddizione genetica del Festival Internazionale del Film di Fantascienza che era atterrato a San Giusto l’estate precedente. In […]

Mi ricordo…

Mi si chiede di scrivere un pezzo sul Fantafestival che fu. Due o tre paginette “cappellane” sulla magnifica esperienza triestina… Sinceramente sarei un po’ restia: non mi piace scrivere, non amo riandare con nostalgia al passato, non mi sembra il caso di inserirmi tra i contributi di coloro che fecero nascere e portarono avanti per […]

I migliori festival della mia vita

Il festival triestino è un evento che ha segnato in maniera radicale la mia vita, dando il via a una sorta di reazione a catena che mi ha gradualmente portato a fare della fantascienza una professione che pratico ormai da più di trent’anni. Lettore di “Urania” sin dalla prima infanzia, e poi divoratore di tutto […]

Il finale della storia è noto

  Al traguardo dei vent’anni si arriva solo una volta nella vita. Una e mai più. E allora? Semplice, bisogna esagerare. Inventare un party indimenticabile. Qualcosa in stile “La maschera della Morte rossa” di Edgar Allan Poe. Un veglione danzante a orologeria: quando la pendola batte il segnale, cala il sipario. Per sempre. Insomma, per […]