// Archivi

Scrittura

Questa parola chiave raccoglie 583 articoli

Tutti quanti voglion fare jazz

Tutti quanti voglion fare jazz, perché resister non si può al ritmo del jazz. Samba rumba rock’n roll twist o cha cha cha, lo stesso prurito nun te dà. La polka e il rondò come il tango e il foxtrot roba rococò se tu li senti suonar ti faran ricordar l’arca di Noè zazazaza olè!… […]

La parola ai giurati di Sidney Lumet

Il presente saggio breve è stato pubblicato, nell’estate 2017, sul sito della Library of Congress di Washington nell’ambito del progetto di tutela del patrimonio cinematografico statunitense. L’autrice è Joanna E. Rapf. La traduzione è a cura di Annamaria Martinolli. La parola ai giurati (1957), di Sidney Lumet, è diventato un classico non solo perché tale […]

Aristotele e Eugène Labiche (II)

Il presente saggio breve è stato pubblicato il 01 gennaio 1887 sul periodico Revue Bleu: revue politique et littéraire, pp. 243-247. L’autore è il filosofo Paul Janet. La traduzione è a cura di Annamaria Martinolli. La filosofia di Aristotele a teatro Senza soffermarsi oltre sulle riserve precedenti, vediamo ora come il pensiero del filosofo è […]

Aristotele e Eugène Labiche (I)

Il presente saggio breve è stato pubblicato il 01 gennaio 1887 sul periodico Revue Bleu: revue politique et littéraire, pp. 243-247. L’autore è il filosofo Paul Janet. La traduzione è a cura di Annamaria Martinolli. Parigi, Gare de Lyon: Il signor Perrichon, accompagnato dalla moglie e dalla figlia Henriette, prende per la prima volta il […]

Wang Xiaobo e l’arte della rivolta

Wang Xiaobo e l’arte della rivolta

Il Guggenheim Museum di New York ha deciso di dedicare una mostra imponente all’arte cinese, Art and China after 1989: theatre of the world. La data scelta è emblematica: il 1989 è l’anno del crollo del muro di Berlino, l’anno che segna la fine della Guerra Fredda e che vede l’emergere sulla scena mondiale del […]

Un’interruzione (atto di)

Il tempo (presente, sennò quale) è un’interruzione: di spazio, di azione e di pensiero. Mi piacerebbe scrivere di questo, attuale stato di cose – provvisoriamente a sedere – durante il quale sto scrivendo, e mi interrompo, per uscire a ritirare i panni stesi, già quasi stecchiti, al sole. Il punto che dopo la parola sole […]

Romanzo giallo o romanzo picaresco?

Il presente saggio breve è tratto da Actas del I Congreso Ibero-asiático de Hispanistas Siglo de Oro e Hispanismo general (Delhi, 9-12 de noviembre, 2010), ed. Vibha Maurya y Mariela Insúa, Pamplona, Publicaciones digitales del GRISO/Servicio de Publicaciones de la Universidad de Navarra, 2011, pp. 659-670. L’autrice è la Dottoressa Vijaya Venkataraman. La traduzione è […]

Non c’è più scampo e Carte in tavola

18) Non c’è più scampo (Murder in Mesopotamia, 1936): Protagonisti: Hercule Poirot, Amy Leatheran, Louise e Eric Leidner, Capitano Maitland, Dottor Giles Reilly. Narratore: Amy Leatheran, in prima persona. Metodo utilizzato per uccidere: Colpo sferrato dal tetto lanciando una pietra. Acqua sostituita con acido corrosivo. Trama: In Iraq, l’infermiera Amy Leatheran viene assunta dall’archeologo Eric […]

Delitto in cielo e La serie infernale

16) Delitto in cielo (Death in the Clouds, noto anche con il titolo Death in the Air, 1935): Protagonisti: Hercule Poirot, Ispettore Japp. Narratore: Onnisciente in terza persona. Metodo utilizzato per uccidere: Acido cianidrico in una bibita. Veleno di vipera delle piante, boomslang (Displiolidus Typus), in un piccolo dardo infilato nel collo senza uso di […]

Il linguaggio di Boris Vian

Il presente saggio è tratto dal volume La Nouvelle Revue Critique, No. 175, aprile 1966. L’autrice è Marie-Christine Loriot. La traduzione è a cura di Annamaria Martinolli. Il copyright appartiene alla Nouvelle Revue Critique. Un mondo dove tutto e nulla è finto, dove le anguille risalgono il lavandino per andare ad assaporare il dentifricio, dove […]