// Archivi

Saggi

Questa parola chiave raccoglie 433 articoli

Cinemassacro di Boris Vian: Il cinema parodiato a teatro

Attualmente, in Francia, Queneau è il solo scrittore ad avere stile, idee e linguaggio unici: probabilmente è troppo per un uomo solo, e Gaston [Gallimard] preferisce aspettare che Raymond abbia anche una barba lunga e una sedia a rotelle prima di farlo uscire in centomila copie e schiaffarne ovunque le gigantografie. (Boris Vian, Manuel de […]

L’etimologia dei nomi e il loro significato simbolico nel Grande Gatsby di Francis Scott Fitzgerald

Il presente saggio è una versione abbreviata dello studio pubblicato sulla rivista Acta Neophilologica, Volume 36, N° 1-2 (2003), Ljubljana University Press, Faculty of Arts, pp. 41-44. L’autrice è Vanja Avsenak. La traduzione è a cura di Annamaria Martinolli. Questo straordinario e sempre intenso romanzo, composto dal più importante autore dell’età del jazz, non ha […]

Somewhere Over the Rainbow

Il presente articolo è stato pubblicato, con il titolo Gimme Gimme: the I Want Song in Musical Theatre, sul sito HowlRound.com il 26 febbraio 2016. L’autrice è Sarah R. Warren. La traduzione è a cura di Annamaria Martinolli. Il compositore Stephen Schwartz sostiene che ogni buon spettacolo ne ha una, mentre Bob Fosse afferma che […]

Cujo di Stephen King

Alla fine delle mie avventure bevevo una cassa di lattine da mezzo litro ogni sera e c’è un romanzo, Cujo, che non ricordo nemmeno di aver scritto. Non lo dico né con orgoglio né con vergogna, solo con un vago senso di infelicità e malinconia. Quel libro mi piace. Rimpiango di non saper ricordare il […]

Tutti quanti voglion fare jazz

Tutti quanti voglion fare jazz, perché resister non si può al ritmo del jazz. Samba rumba rock’n roll twist o cha cha cha, lo stesso prurito nun te dà. La polka e il rondò come il tango e il foxtrot roba rococò se tu li senti suonar ti faran ricordar l’arca di Noè zazazaza olè!… […]

Glenn Gould scrittore

L’immagine che il pubblico ha conservato di Glenn Gould (1932-1982) è legata ad un capolavoro di J.S.Bach, le Variazioni Goldberg. Considerato un pianista eccentrico, adatto alle cronache mondane per il suo modo anticonformista di vestire e per la “disdicevole” abitudine di cantare sottovoce mentre suonava; narcisista a tal punto da portare sul palco la propria […]

Breve excursus estetico tecnico/formale sulla forma sonata

Come sempre il nostro pensiero si rivolge all’universo percussione, trattando questa volta la forma strumentale sonata sia dal punto di vista dell’estetica sia dal punto di vista tecnico/formale. Il fine dello scritto ha la presunzione di dimostrare che la letteratura degli strumenti a percussione, e gli stessi strumenti a percussione, hanno pari dignità rispetto alle […]

Il signore va a caccia di Georges Feydeau

I personaggi maschili delle opere di Georges Feydeau (1862-1921) si sono quasi sempre distinti per la loro naturale inclinazione alla bugia. Il più delle volte, un simile “talento” viene da essi sfruttato quando si tratta di compiere una scappatella e mantenere una certa onorabilità agli occhi della moglie e del bel mondo; in alcune rare […]

Breve excursus estetico sulla forma concerto

La letteratura inerente agli strumenti a percussione è ricca e completa e, certamente, non è meno importante dei repertori degli altri strumenti musicali. Brani per strumento solista e orchestra, composizioni cameristiche, spartiti per soli strumenti a percussione, pezzi solistici, libri didattici e teorici: si deduce che, sulle percussioni, molti hanno scritto e dimostrato e altri […]

Romanzo giallo o romanzo picaresco?

Il presente saggio breve è tratto da Actas del I Congreso Ibero-asiático de Hispanistas Siglo de Oro e Hispanismo general (Delhi, 9-12 de noviembre, 2010), ed. Vibha Maurya y Mariela Insúa, Pamplona, Publicaciones digitales del GRISO/Servicio de Publicaciones de la Universidad de Navarra, 2011, pp. 659-670. L’autrice è la Dottoressa Vijaya Venkataraman. La traduzione è […]