// Archivi

Recensioni

Questa parola chiave raccoglie 386 articoli

Io, Daniel Blake

Mr. Loach, I presume. L’ottuagenario Kenneth, scrutatore indiscreto come non mai delle drammatiche contraddizioni ammonticchiate in questo mondo libero, ha incamerato la seconda Palma d’oro in dieci anni (la prima fu per l’epico-lirico Il vento che accarezza l’erba) con una pellicola che pubblico e critica si aspettavano, in fondo, da lui e per la quale […]

Dove la storia finisce

“Roma era invecchiata più rapidamente di lui; il che, ne conveniva, era un pensiero bislacco. Sembrava uscita da una nuova guerra mondiale, forse meno catastrofica della precedente ma altrettanto ingloriosa: voragini nel manto stradale, cumuli putrescenti di masserizie, convogli di autobus in panne…”. L’ordinario degrado della capitale, che foraggia ormai cronaca e social network, non  […]

Nimona, l’antieroina mutaforma

La capacità di mutare forma non è una dote nuova per un personaggio dei fumetti né tanto meno per i protagonisti di un cartone animato – i Barbapapà, in questo senso, sono un ottimo esempio – ma se il personaggio in questione è una ragazzina dall’aria insignificante in grado di assumere, nell’arco di un secondo, […]

La realtà che nasce dai sogni di Octave

La realtà che nasce dai sogni di Octave

Octave è un bambino – neanche tanto bello – che vive nella casa più a ovest dell’isola di Avel, al largo della costa oceanica francese. Ha solo la mamma – una donna con i capelli a caschetto e l’aria stanca, che di giorno lo lascia per andare a lavorare – perché il papà è scomparso in mare. Octave odia il mare e […]

El Sanguanel de Refavaie

Luca Salvagno è un disegnatore particolare, che oltre a essere stato uno dei continuatori designati dell’opera di Jacovitti ha sviluppato sia uno stile umoristico autonomo che uno stile realistico che nulla hanno a che vedere con quello surreale del Maestro. Complice l’intervento della Pro Loco di Prade Cicona Zortea la casa editrice bellunese DBS ha […]

Julieta

“I ricordi, queste ombre troppo lunghe/ del nostro breve corpo”, poetava Vincenzo Cardarelli. E inghiottito dall’ombra densa di memorie taglienti e tormentose è l’esile corpo spirituale di Julieta. “Questo strascico di morte/ che noi lasciamo vivendo”. Lo sconosciuto sul treno, Xoan… Si estende pervasiva nel tempo la scia di morte che Julieta si è lasciata […]

Michael Frayn rivisitato dalla Compagnia Le Maschere

Equivoci, amori, dissidi, ripicche, gelosie, innumerevoli entrate e uscite, porte che si aprono, si richiudono e a volte no, è questo in sintesi Lo spettacolo comincia, accomodarsi in sala, tratto da Rumori fuori scena, l’esilarante pièce di Michael Frayn, rappresentato recentemente a Napoli, al Teatro Paradiso, dal Gruppo Le Maschere, un’affermata e affiatata compagine, formatasi […]

La foresta dei sogni

Uno spettro si aggira per il continente Van Sant –lo spettro della morte. Che essa penda sulla collottola degli uomini o si manifesti sul proscenio nella sua perentoria implacabilità, è, da sempre, un lemma imprescindibile del dizionario cinematografico del prode Gus che, negli anni, ce l’ha presentata in fogge differenti: la vocazione autodistruttiva (e irresistibile) […]

L’importanza dei ricordi ne La casa di Paco Roca

Gabriel García Márquez sosteneva che la vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla. Paco Roca, con la sua ultima opera, La casa, appena edita da Tunué nella traduzione di Bruno Arpaia, non smentisce questa affermazione, ma anzi la mette ulteriormente in risalto. […]

Storie di umana fragilità

Sandu Patrascu è un uomo qualunque. Un uomo sposato, con figlio tredicenne, che tiene molto alla quotidianità che, giorno dopo giorno, è riuscito a costruirsi: le lunghe file presso gli uffici competenti per cambiare targa alle auto (attività che gestisce con la moglie) e le mattinate trascorse al parco con il cane con il quale […]