// stai leggendo...

Omnia

Trieste distretto culturale?

Cristina Benussi Giacomo Borruso Maria Campitelli
Maurizio Carta Luigi Nacci Annamaria Percavassi
Gianni Stavro di Santarosa Vittorio Alberto Torbianelli Michele Zanetti

La scoperta del settore culturale come un potenziale settore trainante dello sviluppo economico locale può essere attribuita al “Greater London Council” che, negli anni Settanta, elaborò la prima vera e propria strategia per lo sviluppo di questo settore realizzando un insieme di interventi infrastrutturali – dalla realizzazione del South Bank Centre alla nuova sede della Tate Gallery – sviluppatisi durante tutti questi decenni. Il settore culturale viene così inteso in una accezione ampia, che comprende: i beni culturali, lo spettacolo dal vivo, la produzione d’arte contemporanea, la fotografia, il cinema, l’industria multimediale, la moda, il design, gli spazi pubblici urbani (parchi, piazze, etc.), lo sport.
Una forte integrazione tra le attività del settore culturale e quelle dei settori connessi (turismo, in primo luogo, ma non solo) costituisce il cardine della strategia. Una sua specificità, che caratterizza tutte le sue concrete applicazioni, risiede nel fatto che l’integrazione viene perseguita attraverso una “specializzazione territoriale”, ovvero: parti della città diventano luogo privilegiato per l’insediamento di musei, di spazi espositivi, di teatri, di studi di artisti di gallerie d’arte, di sale di concerto, etc. Le aree urbane che si specializzano nella più alta concentrazione di attività e luoghi per l’arte e lo spettacolo vengono definite “cultural district”.
La strategia del “Greater London Council” ha fatto scuola. Sia in Gran Bretagna sia in altre città dell’Europa e del Nord America sono state elaborate e sperimentate specifiche strategie per la nascita di distretti culturali ai fini di sviluppo, ma sopratutto, con lo scopo di rivitalizzare le aree urbane in crisi o con un patrimonio edilizio sottoutilizzato. Ciò e avvenuto, per esempio, a Glasgow, Liverpool, Sheffield, Manchester, Toronto, Boston, Baltimora, Rotterdam, Bilbao.

Commenti

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Fucine Mute newsletter

Resta aggiornato! Inserisci la tua e-mail:


Leggi la rubrica: Viator in fabula

Articoli recenti

Dopo Padovaland

Miguel Vila: Dopo Padovaland

Fumetti vendicativi

Vincenzo Filosa: Fumetti vendicativi

Convergenze tra televisione e fumetto

Gianluca Parisi e Simone Delladio: Convergenze tra televisione e fumetto

Segnali positivi

Amos Pons: Segnali positivi

Sine Requie diventa maggiorenne

Matteo Cortini: Sine Requie diventa maggiorenne

Lucca Comics & Games ai tempi del Coronavirus

Lucca Comics & Games ai tempi del...

Warning (Trieste Science + Fiction 2021)

Warning (Trieste Science + Fiction 2021)

Dorothy non deve morire (Trieste Science + Fiction Festival 2021)

Dorothy non deve morire (Trieste Science +...

Witch Hunt (Trieste Science+Fiction Festival 2021)

Witch Hunt (Trieste Science+Fiction Festival 2021)

On Drums: la nascita del drum set e lo sviluppo del groove

On Drums: la nascita del drum set...

Guida all’ascolto: le strutture musicali

Guida all’ascolto: le strutture musicali

Bula (Torino Underground Cinefest)

Bula (Torino Underground Cinefest)

Amigo (Torino Underground Cinefest)

Amigo (Torino Underground Cinefest)

Denkraum: una favola distopica

Denkraum: una favola distopica

Bellissime: il sogno delle madri genera mostri

Bellissime: il sogno delle madri genera mostri

L’anti-famiglia The Smiths

L’anti-famiglia The Smiths

Frammenti di tre making of: Nightmare, Romeo + Giulietta, Pet Sematary

Frammenti di tre making of: Nightmare, Romeo...

Il cinema nei dipinti di Edward Hopper (III): New York Movie

Il cinema nei dipinti di Edward Hopper...

Musica indipendente o alternativa?

Musica indipendente o alternativa?

Il cinema nei dipinti di Edward Hopper (II): The Sheridan Theatre

Il cinema nei dipinti di Edward Hopper...

Il canto degli italiani

Il canto degli italiani

Il cinema nei dipinti di Edward Hopper (I): The Circle Theatre

Il cinema nei dipinti di Edward Hopper...

La rivoluzione elettronica della musica

La rivoluzione elettronica della musica

La satira sociale in Anniversario di Harold Pinter

La satira sociale in Anniversario di Harold...

Speciale Violante

Speciale Violante

Casomai un’immagine

pas-20 sir-32 viv-05 th-49 th-57 02 14 thole-05 thole-15 thole-21 dobrilovic_02 000 mccarroll05 13 bra-big-06 pudore rgb religioni2 cip-07 tav2 holy_wood_21 holy_wood_27 s11 Pb640 murphy-31 murphy-37 galleria19 pugh-09 jingler strip1 Robot 1 Skull n-2 2011