// stai leggendo...

Scrittura

Commentare humanum est

Commentare humanum est

I commenti negativi degli utenti di Ebay

EbayViviamo in un mondo dove il superfluo è diventato un bisogno primario. Molti di noi lavorano non solo per pagare il mutuo o l’affitto, le bollette, il cibo, i vestiti, il mantenimento e l’istruzione di eventuali figli, gli esami sanitari e i normali svaghi ma anche per potersi permettere l’acquisto di cose inutili di cui sentiamo la necessità. E queste cose inutili, spesso, non vogliamo pagarle neanche tanto nella convinzione, o nell’illusione, che abbiamo comunque diritto a una qualità eccelsa pur sborsando somme ridicole.
Ebay è uno di quei “mondi” virtuali dove quest’illusione regna sovrana. Compriamo sedie a cinque euro e pretendiamo che durino più di una settimana, acquistiamo cellulari di seconda mano e ci aspettiamo che abbiano la stessa qualità di quelli nuovi. Facciamo il diavolo a quattro se il pacco arriva tardi neanche contenesse un farmaco salvavita, e insultiamo il venditore anche solo per una sfumatura di colore diversa da quella che avevamo ipotizzato. Ci nascondiamo dietro l’anonimato e a volte roviniamo la reputazione di una persona, che non abbiamo mai visto né sentito, bombardando la sua bacheca di feedback negativi spesso legati a stupidaggini. Non ci importa nulla degli altri, ma solo di noi stessi, del nostro bisogno superfluo diventato primario, della nostra necessità di possedere e accumulare.
Siamo innanzitutto ridicoli, parecchio ignoranti, ma soprattutto umani. E gli umani, si sa, più che evolversi regrediscono.
La lista di commenti qui riportata, suddivisa per ironiche tematiche, vuole solo essere un esempio della mentalità di una società i cui valori sono radicalmente cambiati. Il novanta percento di questi commenti fanno ridere, ma soprattutto riflettere su quello che siamo diventati.

Benedetta polvere

Il libro è rovinato ed è arrivato pieno di polvere. Prima di venderlo poteva almeno pulire la polvere, sono allergica agli acari e ora non posso provarlo, devo farlo pulire da un’altra persona. (Riferito a un volume di fotografia)

Libro molto impolverato pervenuto con ragno morto dentro. Ora, se un libro è usato significa che qualcuno prima lo ha letto. Allora perché c’è un ragno morto stecchito come se il libro non fosse mai stato aperto? Forse il libro era nuovo? Da quando i ragni si infilano nei libri nuovi? Non si spiega.

Libro vecchio la cui quantità di polvere è superiore al numero di pagine. Praticamente mi ha venduto la polvere.

Orologio strapieno di polvere. Mio marito dice che se lo faccio pulire, parte. Eh certo, ma la pulizia costa. E se poi non parte, ho speso soldi per una cosa che non parte. È il venditore che dovrebbe partire, so io per dove.

Il peluche era impolverato. L’ho lavato in lavatrice e sembrava uno spaventapasseri. Il mio gatto ci dorme sopra. Era per mia figlia.

Tazze piene di polvere. (Risposta del venditore) Nella descrizione era specificato che stavano in soffitta. (Controrisposta dell’acquirente) Ma lei la sua soffitta non la pulisce mai?

Ebay

Benedetto corriere

Da due settimane il pacco è fermo a cinquanta km da casa mia. Cosa aspettano, che diventi maggiorenne per consegnarmelo?

Il pacco risulta consegnato in anticipo rispetto alla data indicata dal venditore, ma altrove.

Consegna problematica, pacco lasciato in un bar che non è nemmeno frequentato dal sottoscritto senza nemmeno lasciare un biglietto nella buca delle lettere.

Pacco abbandonato su un’aiuola del vicino, che mi sta pure antipatico. Non ce l’ho col venditore ma poteva comunque chiedermi se il vicino mi stava simpatico o no.

Il corriere è una brava persona, lo conosco da anni. Ma si è perso il mio pacco e non c’è verso che salti fuori. Il venditore si è rifiutato di effettuare una seconda spedizione. Venditore scorbutico.

Il pacco è fermo nella sede centrale ma non lo consegnano perché tutti i postini sono in ferie. Mi hanno detto di andarmelo a prendere, se ho urgenza. Arrivo in sede e scopro che l’hanno mandato in consegna. Neanche nei peggiori gironi dell’inferno.

Delle due paia di scarpe me ne sono arrivate tre. Non tre paia ma tre scarpe di numero. Il corriere non ha saputo spiegare la sparizione della quarta scarpa. Chiunque tu sia ad avermela fregata spero ti vada di traverso.

Un nome, un destino

Pagata spedizione veloce del DVD il 2 dicembre, arrivato il 4 febbraio. (Titolo: La lunga strada verso casa)

DVD descritto come perfetto. Mi è arrivato rigato come se qualcuno lo avesse graffiato con le unghie. (Titolo: Psycho)

Il libro era tutto ingiallito. Ero talmente arrabbiato per i soldi buttati che l’ho sepolto in giardino. (Titolo: Il nome della rosa)

Il libro puzza di muffa. (Titolo: Odore di chiuso)

Nell’imballo del libro c’era un bruco morto. (Titolo: Pet Sematary)

DVD senza custodia e bagnato. Sembra passato sotto il diluvio. (Titolo: Le piogge di Ranchipur)

Ordinato due mesi fa. Non è mai arrivato. (Titolo: Fuga di mezzanotte)

Libro vecchiotto, pagine ingiallite e macchiate. Il venditore aveva specificato che era in pessime condizioni, ma io mi sono illusa. (Titolo: Illusioni perdute)

Son problemi (non sempre seri)!

Il saturimetro che ho ricevuto dà valori sballati, non capisco se sono malato o no.

La sveglia non è Wi-Fi. Il venditore neanche.

La qualità è abbastanza buona, ma il tiragraffi, appena il gatto sale, cade e gli è caduto addosso! Ho contattato l’assistenza, sembravano capire il problema e dopo una settimana mi dicono che è per gatti piccoli. Nella descrizione non c’è scritta la taglia dei gatti!

La sedia è arrivata impregnata di un odore sgradevole di muffa, con una gamba un po’ più lunga delle altre.

Ho ordinato lo stesso oggetto già ordinato ed è arrivato un oggetto simile ma con prestazioni diverse.

Durato come Natale e Santo Stefano.

Dunque, a casa mia non prende. A casa di mia sorella prende. A casa di mia mamma non prende. A casa di mio nonno prende. C’è qualcosa che non mi torna. (Riferito a un decoder)

Praticamente è un telo colorato, ma se la guardi da lontano puoi spacciarla per una stuoia. (Riferito a una stuoia da campeggio)

Quando mi ci siedo sopra, scricchiola. Il venditore si è rifiutato di rimborsarmi. È vero che peso centoventi chili, ma un minimo di rispetto del cliente! (Riferito a una sedia a sdraio)

Avevo richiesto la sostituzione per un prodotto arrivato schiacciato e il venditore ha accettato la sostituzione e mi ha inviato lo stesso pezzo identico, ha solo cambiato l’imballo.

Il giradischi funziona ma nel verso sbagliato.

Consuma tantissimo e non riscalda per niente e per di più ha una ventola che fa un casino esagerato. (Riferito a un termoconvettore)

Il ventilatore per funzionare funziona, ma quando vuole lui. È un ventilatore meteoropatico.

Allora, poiché io vivo ad Ischia, un’isola meravigliosa, i proprietari mi hanno annullato l’ordine senza il mio consenso poiché a loro non conveniva spedire l’ordine e volevano da me i soldi della spedizione, mentre nella loro proposta su Ebay c’è spedizione gratuita senza specificare che per Ischia è a pagamento.

Ho comprato due candele, sono durate trenta minuti. Ho comprato anche un accendino, è durato un’ora. Forse dovevo comprare solo quello.

L’orologio funziona ma di notte si ferma. È un fan di Renzo Arbore.

Arrivato carillon che però suona una musica diversa da quella descritta. Il venditore dice che la musica è quella, io dico di no. Si facesse un corso di musica, si facesse.

Acquistata tombola. Nella descrizione non si specificava che era difficile da montare quanto un prodotto Ikea. Venditore scorretto, non compro tombole per poi perdere quattro ore a montarle.

La borraccia mi ha allagato lo zaino. Il venditore dice che sono io che non so usarla. Cosa crede, certo che so usare una borraccia non ho mica cinque anni!

Comprato tappetino bagno antiscivolo. Un’ora dopo mia suocera è scivolata.

Il maglione per essere bello è bello, fatto pure bene. Ma dovevo mettermelo io che ho quarantasei anni, non mio figlio di quattro.

Coperta termica che non terme un tubo.

Non è un DVD porno ma erotico. Ci sono rimasto un po’ male.

Lavatrice lasciata in portone e non al piano. La lavatrice vecchia l’ho dovuta smaltire io perché non l’hanno ritirata. Dopo aver acceso la nuova, è saltato tutto per un pezzo di polistirolo dell’imballaggio dimenticato dentro. Non è un venditore, è una tragedia greca.

Ebay sede

Oggetti inquietanti

La testa della bambola si stacca come da descrizione… solo che non si riattacca più.

Orsacchiotto arrivato senza un occhio, alla bimba però piace. Credo non abbia capito che gli manca un occhio.

Le forbici, quando tagli, si piegano… Strano ma vero.

Casetta per bimbi inadatta ai bimbi. Mio figlio di quattro anni ci è rimasto incastrato. Ora ci dorme il gatto che ci entra perfettamente.

Maglietta Armani di dubbia provenienza e puzzolente. Pantaloni stropicciati e già sporchi. Scarpe di due misure più piccole. Meno male che sono divorziato altrimenti mia moglie mi prenderebbe a sberle.

La Barbie è arrivata pelata. Mia figlia si è messa a piangere e così mia moglie le ha cucito un cappellino. Chiesto rimborso per mancanza capelli. Il venditore pretendeva che gliela rispedissi a mie spese con tanto di cappellino cucito da mia moglie.

Microonde esteticamente bello. Quando lo accendo sembra The Mangler di Stephen King. Lo userò come soprammobile.

Il coccodrillo di plastica, quando ti schiaccia il dito, fa un male tremendo.

Acquistato CD di Madonna. Quella che canta è una donna, ma non Madonna. Il venditore dice di sì, io dico di no. Forse è la moglie del venditore.

Il tavolo che ho acquistato, facile da montare, non si monta per niente. Decisamente non è un tavolo da monta.

La macchina del caffè funziona in modo strano. Tre tazze le fa, una tazza non la fa. Secondo me odia i single.

La friggitrice funziona solo se non ci metto dentro niente da friggere. Se ci metto le patate, non frigge.

Bel cavallo a dondolo di legno adatto per bambolotti e non per bambini. Il mio l’ha sfondato col sedere in cinque minuti.

L’aspirapolvere aspira ma non ho ancora capito bene cosa. La polvere no di sicuro, i fantasmi dubito.

Il frigo fa un rumore strano. Qualcosa come un ruggito. Il venditore dice che è normale. Mai sentito un frigo che ruggisce? Io no.

Imballaggi accurati

Ho ricevuto il libro piegato a metà.

Ordinato il 27 novembre. Arrivato il 4 dicembre fracassato.

Il pacco è arrivato sfondato, e lo sgabello è crepato.

La cornice è arrivata intera, il vetro no. Me l’aveva detto mio marito: “Compra solo la cornice e lascia stare il vetro”. In genere non mi fido perché non è un tipo sveglio, ma stavolta avrei dovuto.

Non era un imballo era un t’imballo (concedetemi la battuta).

Quaranta chili di carta e la statuetta di ceramica è comunque arrivata rotta. Mi viene il dubbio che fosse già rotta prima.

Bigliettini come ai tempi della scuola

Se non potevi onorare l’ordine avresti dovuto chiedermi prima, e all’interno di eBay, un altro accordo e non a spedizione ricevuta con un bigliettino contenuto nel pacco.

Ordino questo gioco, classica riproduzione, la spedizione ritarda di otto giorni, mi arriva, apro e cosa trovo? Un gioco da bambini dieci in uno con su appeso un bigliettino con scritto “il gioco che è stato comprato è finito, le mandiamo questo dieci in uno”.

Dopo venti giorni ricevo il pacco e dentro ci trovo solo un bigliettino con scritto: “Mi scusi, il prodotto da lei acquistato non è più disponibile, le allego questo buono sconto per un altro acquisto”. E i trecento euro che ho speso che fine hanno fatto??

Acquistato libro su Van Gogh. Mi è arrivato un libro sulla dieta mediterranea con un bigliettino che diceva: “Van Gogh esaurito”. Che Van Gogh non fosse proprio sanissimo di mente lo sapevo anch’io. Non so se ridere o piangere.

Ho trovato questo biglietto da parte del corriere: “Zono pazzato e lei non ci era, mi telefogni al numero zotto”. Il pacco l’ho recuperato ma sono ancora sotto shock per il biglietto.

Ebay logo

L’arte del riciclo

Libro in pessime condizioni. L’ho regalato a un’associazione no-profit che distribuisce libri negli ospedali. Me l’hanno tirato dietro (quelli dell’associazione, non quelli dell’ospedale).

Libro giallo completamente ingiallito. L’ho passato alla nonna che ama i gialli ingialliti.

Prodotto arrivato scaduto da due anni. L’ho dato al cane. Per fortuna è ancora vivo.

DVD in francese invece che in italiano. L’ho regalato al nonno sordo che, se non altro, si guarda le immagini.

Il soprammobile in realtà è brutto, mentre da foto sembrava bello. L’ho messo sopra un palo in giardino per tenere lontani i piccioni.

Mia suocera desiderava tanto una vaporiera di bambù. Per cucinare i ravioli è pessima, ma come cappello potrebbe funzionare.

Mi dispiace, sono un po’ confuso!

Tutto benissimo, grazie! (Pubblicato sotto la voce “feedback negativo”)

Articolo perfetto, venditore affidabile e comunicazione ottima. (Sempre sotto la voce “feedback negativo”)

Il DVD fa strani rumori e a metà si blocca… ma comunque è in inglese e quindi anche se funzionasse non capirei una parola.

Venditore disonesto, nel gioco in scatola mancava un pezzo! (Correzione pubblicata due giorni dopo) Venditore onestissimo, ho trovato il pezzo mancante, me l’ero perso io. Continuate a comprare da lui.

Comprate figurine che in realtà si è comprato qualcun altro.

Venditore poco serio, acquista da Amazon e mi vedo recapitare un pacco da Amazon.

Il disco, descritto come originale, è doppiato. (Riferito a un film italiano)

Pensavo mi donasse di più, invece mi fa sembrare un tricheco. (Riferito a una maglia casual)

Che profumino!

Il prodotto è arrivato in una scatolina tutta rovinata, la bottiglietta non era tutta piena e la fragranza non è quella che uso da quarant’anni. È stato aggiunto dell’alcol o qualcosa del genere.

Puzza terribilmente, ma a mia moglie piace.

La borsa puzza di morto. L’ho messa sul balcone ad arieggiare ma continua a puzzare di morto. Non so se mai la userò.

Le macchinine emanano un terribile odore di vernice. Il venditore dice che sono atossiche. Come fa una cosa atossica a puzzare così tanto?

Insultiamoci così, senza pudore

Oggetto come da descrizione, consegna veloce. Ma le doti comunicative del venditore sono pari a quelle di uno scaricatore di porto.

Ho acquistato un articolo. Poi mi sono pentito e ho chiesto il rimborso. Ne ho acquistato un altro, mi sono pentito e ho chiesto il rimborso. Ne ho acquistato un altro, mi sono pentito e ho chiesto il rimborso. A quel punto il venditore mi manda un messaggio privato in cui mi prende a parolacce. Sconsigliatissimo. Maleducato, cafone e per niente cortese.

Disco molto rigato e copertina scollata. (Risposta del venditore) Eccolo… ci mancava il fenomeno che dispensa puttanate per infamare.

Un truffatore che ti invia un oggetto per un altro, e poi quando protesti pretende pure di rimborsarti con l’elemosina.

Evitatelo come la peste.

Il venditore mi ha mentito.

Il venditore è un macaco.

Oggetto mai arrivato, venditore arrogante, minaccioso e irresponsabile.

Il venditore è uno psicopatico. (Risposta del venditore) L’acquirente pure.

DVD palesemente piratato spacciato per autentico. Il venditore è uno spacciatore!

Non mi ricordo cos’ho comprato ma comunque il venditore è un cafone.

Acquistato cellulare. Poi ho mandato al venditore diversi messaggi per essere sicuro che l’oggetto fosse privo di difetti. Al ventesimo messaggio mi annulla l’ordine, mi rimborsa e mi accusa di essere uno stalker!

Ebay app

Chi si accontenta, gode

Imballo un po’ ammaccato, prodotto un po’ ammaccato, batteria un po’ ammaccata. Va bene lo stesso, dài. Ma con tutti questi ammacchi devo per forza mettere negativo.

Non è arrivato. Cordiali saluti. Buone Feste.

Il divano letto pervenuto con imballaggio rotto aveva uno squarcio nella fodera più grande di quanto indicato dal venditore. Poco male. Il male viene quando ti siedi o ti sdrai.

Ordinato poltrona massaggiante che una volta arrivata nella sede del corriere è stata rimandata indietro. Quindi non l’ho neanche vista. Mi hanno rimborsato e va bene. Ma ci tenevo a vederla almeno in foto.

Stando a mia moglie, camicia dalla fattura pessima. Per le mie esigenze, sufficiente.

Parla come mangi

Una cinesata pazzesca.

Ruba cinese frigatura.

Negativissimo.

La pala va bene ma non è el peso professionale anche perde il aire troppo veloce. (Riferito a un pallone da calcio)

Libro puzza tanto messo su balcone. Poi dimenticato e su balcone preso acquazzone. Poi siccome distrutto buttato in grosso cassone. Venditore grande imbroglione.

The Color of My Life

Da foto sembrava blu, invece è azzurro. Io odio l’azzurro.

Il fatto che il colore del campanello fosse RANDOM avrebbe dovuto essere scritto nel TITOLO e non nelle note.

Acquistato per blu, arriva nero. Ti pare che sulla porta di casa metto un pomello nero?

Oggetto di colore beige/crema. Nella foto era bianco.

È il libro che volevo, nell’edizione che volevo. Ma la copertina è talmente gialla che ancora un po’, per guardarla, mi devo mettere gli occhiali da sole.

Quattro bicchieri molto carini, ottimo prezzo e spedizione celere. Il colore però fa schifo.

Giacca di colore diverso da quello ordinato. Il venditore mi ha chiesto di mandargli la foto del colore di cui la volevo. Stiamo scherzando?

Copridivano elegante color rosso sangue. La descrizione diceva rosso carminio. Ogni volta che entravo in salotto mi pareva di stare in un film horror. Ho dovuto toglierlo.

Le tende non sono color carne, ma rosa pallido che è ben diverso. Vogliamo imparare a distinguere il color carne dal rosa pallido?

Lampada stupenda, la luce però prima diventa rossa e poi diventa blu. Io volevo che restasse uguale.

Nella descrizione diceva “zebrato”. Più che zebrato, gatto spelacchiato. Lo sa il venditore cos’è una zebra?

Dopo il primo lavaggio, i pantaloni da blu sono diventati verdi. È già tanto che non siano diventati rosa.

Ebay

Confondere il prodotto con il venditore è cosa buona e giusta

Un giocattolo da non fare usare a bambini e ragazzi. Quando riesci a fare qualche ciuffo di zucchero filato, conviene staccarlo subito dal bastoncino altrimenti si indurisce ed è immangiabile. Una fatica enorme per pulirlo senza avere risultati. (Riferito a macchina per lo zucchero filato)

Se volete che vostra figlia di sei anni se ne vada in giro vestita da zoccola, compratele questo vestitino.

Lettore DVD dall’utilizzo non molto intuitivo. Mio marito ci ha perso quattro ore per capirne il funzionamento. Forse era il caso di costruire qualcosa più terra terra.

Bel piumino. Ma io ne volevo uno dal peso di cento grammi, questo pesa due chili.

Vintage mon amour

Astuccio anni Ottanta con pennarelli originali. Siamo nel 2022, ci fosse un pennarello che funziona.

Lampada anni Sessanta veramente graziosa. Ma quando l’ho attaccata alla presa è saltata la luce di tutto il condominio. Se la spina era vecchia il venditore poteva dirmelo.

Set da caffè anni Venti comprato per fare un regalo alla zia che si sposa. Le tazzine sono sbeccate e i piattini sono spaiati. Ho buttato quindici euro. Se lo sapevo andavo direttamente a comprare il regalo di nozze dai cinesi.

Roba vecchia, non vintage. Probabilmente lo ha messo in vendita per non portarlo lui in discarica e risparmiarsi la fatica. (Riferito a giradischi d’epoca in pessime condizioni ma funzionante)

Il dono della sintesi

Mah!

Boh!

Una sozzeria!

No comment.

Cacca-pupù.

Mi astengo.

Ma veramente?

Pure un commento dovrei scrivere?

Poteva andarmi peggio.

Se non altro si accende.

Pessi (il “mo” me lo risparmio)

Il bello dell’alta qualità

La borsa si è scolorita dopo il primo giorno di pioggia. Sembrava un quadro di Van Gogh… contraffatto.

A un mese dall’acquisto, ho indossato per la prima volta le scarpe da ginnastica e la suola si è sfaldata. Il venditore non vuole rimborsarmi perché dice che dovevo indossarle prima. In pieno agosto, con quaranta gradi?

Modello da lottatore di sumo.

Non avevo mai visto scarpe di stoffa del peso di un chilo.

Il paio di scarpe è arrivato, ma di due colori diversi e di due misure diverse. Facendo il contadino posso indossare anche scarpe spaiate, per fortuna.

Dopo pochi giorni di utilizzo mi è scomparso il disegno sulla soletta!

Selezioni una taglia, te ne mandano un’altra. È peggio delle estrazioni del lotto.

La taglia XL è in realtà una S. La taglia S è in realtà una XL. La logica qual è?

Altissime aspettative

Prodotto ottimo ma tempi di consegna lunghi. È arrivato dopo due giorni.

Il prodotto è di uno scarso eccezionale. (Soldi spesi: 2,50€)

Nella descrizione si specificava: solo pezzi di ricambio. Ho provato ad accendere il cellulare ma non si accende. Perché? Che senso ha vendere un cellulare che non funziona?

Padelle da dieci euro di scarsa qualità. Sì, lo so che dieci euro sono pochi, ma se uno compra online lo fa per ottenere un prodotto di qualità al prezzo dei cinesi, o no?

Comprato televisore per quattrocento euro. Netflix non lo vedo. Il venditore dice che devo abbonarmi. Dopo aver speso quattrocento euro devo pure abbonarmi???

Cercavo uno smartphone per mia figlia che le impedisse di stare ore al telefono. Questo non funziona come dico io.

Funziona, ma cercavo qualcosa di un po’ più… un po’ meno… non so.

Macchina per fare le crêpes che però non si pulisce da sola. Non mi serve una macchina per fare le crêpes che devo pulire io.

Commenti

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento

Fucine Mute newsletter

Resta aggiornato! Inserisci la tua e-mail:


Leggi la rubrica: Viator in fabula

Articoli recenti

L’Elvis di Baz Luhrmann (2022): re del rock o della sovversione?

L’Elvis di Baz Luhrmann (2022): re del...

L’influenza della tecnologia sulle nostre vite

Dottor David Skrbina: L’influenza della tecnologia sulle nostre vite

Chiudendo fuori il mondo

Chiudendo fuori il mondo

Gli Spettri di Ibsen ossessionano ancora

Gli Spettri di Ibsen ossessionano ancora

Xenakis: Un intermediario

Xenakis: Un intermediario

Alle origini del fumetto

Dario Fontana: Alle origini del fumetto

Relaxed Performance: sei paesi per uno studio comparativo

Relaxed Performance: sei paesi per uno studio...

Avventure senza tempo

Avventure senza tempo

Commentare humanum est

Commentare humanum est

Personaggi a due o tre dimensioni: la disabilità nella letteratura per ragazzi

Personaggi a due o tre dimensioni: la...

La fiera delle illusioni – Nightmare Alley

La fiera delle illusioni – Nightmare Alley

David Garrett, quando il classico diventa rock

David Garrett, quando il classico diventa rock

Cortometraggi (Trieste Film Festival 2022)

Cortometraggi (Trieste Film Festival 2022)

Būsiu su tavim – I’ll stand by you (Trieste Film Festival 2022)

Būsiu su tavim – I’ll stand by...

L’audiodescrizione a teatro: le avventure di Alice nel sottomondo a Londra

L’audiodescrizione a teatro: le avventure di Alice...

Quota neve (Meja sneženja): i traumi del passato e il gelo del presente

Quota neve (Meja sneženja): i traumi del...

Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato (1971) tra i film della Biblioteca del Congresso

Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato...

Blanca: intrattenimento sì, sensibilizzazione no

Blanca: intrattenimento sì, sensibilizzazione no

Bawrut: In the Middle

Bawrut: Bawrut: In the Middle

Dopo Padovaland

Miguel Vila: Dopo Padovaland

Fumetti vendicativi

Vincenzo Filosa: Fumetti vendicativi

Convergenze tra televisione e fumetto

Gianluca Parisi e Simone Delladio: Convergenze tra televisione e fumetto

Segnali positivi

Amos Pons: Segnali positivi

Sine Requie diventa maggiorenne

Matteo Cortini: Sine Requie diventa maggiorenne

Lucca Comics & Games ai tempi del Coronavirus

Lucca Comics & Games ai tempi del...

Casomai un’immagine

sir-24 mar-40 viv-10 viv-37 pck_19_cervi_big th-17 th-31 10_pm 16_pm 26_pm kubrick-26 kubrick-47 thole-04 thole-11 petkovsek_16 bon_sculture_01 malleus_07 bis_I_03 bis_I_04 dark1 05 s9 mis-pre3 pm-31 murphy-17 26 wendygall-02 21 Alice Edgar Allan Poe
Privacy Policy Cookie Policy